IL SIMBOLO DELL’ANCORA: IL SUO SIGNIFICATO

L’ancora: un simbolo strettamente correlato al mondo marinaro, sfoggiato come tatuaggio o gioiello da molti amanti del mare e della navigazione. In realtà, l’ancora porta con sé significati più profondi. Un legame saldo, profondo, resistente e invincibile: ecco uno dei significati più belli e profondi che questo simbolo porta con sé. Questo oggetto nasce con l’originaria funzione di legare la nave al fondale marino, regalandole la stabilità necessaria a renderla sicura per chi vi è a bordo. Nel corso del tempo l’ancora è diventata la perfetta rappresentante dei legami forti, sicuri e importanti. Nella tradizione Cristiana  quest’oggetto ha iniziato a rappresentare la speranza rivolta verso il futuro: l’ancora come simbolo di una vita felice e luminosa. Stabilità, vita, legami: nel corso del tempo l’ancora non poteva che diventare anche simbolo dell’amore. Quest’oggetto assume spesso nelle sue rappresentazioni il significato di fedeltà: l’ancora è saldamente attraccata al fondale marino e dona alla nave la stabilità di cui ha bisogno. La stessa stabilità che due persone che si amano riscoprono ogni giorno nella propria dolce metà.